MiColtivo, Orto a scuola


IL PROGRAMMA

GLI ISTITUTI MICOLTIVO

OBIETTIVI

RETE SUL TERRITORIO

SOSTENITORI E PARTNER

IL PROGRAMMA

Nell’affrontare il tema della vivibilità urbana è importante prestare particolare attenzione alle esigenze dei cittadini più piccoli. Il territorio e l’ambiente naturale e sociale della città, in una fruizione sempre più partecipata da parte di diverse fasce di cittadini, concorrono alla costruzione di una nuova cultura condivisa del territorio e della sostenibilità, in cui bambini e ragazzi, con le loro modalità di conoscenza, possono diventare soggetti attivi, capaci di introdurre elementi concreti di cambiamento nei comportamenti.

Dai cortili scolastici agli spazi verdi pubblici delle città fino ai parchi, la scoperta della natura in ambiente urbano fin dalla prima infanzia è oggi particolarmente strategica anche per stimolare nelle nuove generazioni l’adozione di comportamenti alimentari corretti e stili di vita fisica attiva, per contrastare l’insorgenza delle patologie croniche che derivano dalle cattive abitudini alimentari. La Fondazione Riccardo Catella, dal 2012, promuove il programma “MiColtivo, Orto a Scuola” con l’obiettivo di incoraggiare le giovani generazioni ad una corretta e sana alimentazione attraverso l’esperienza concreta di orti didattici installati nei cortili delle scuole pubbliche cittadine, prevedendo una riqualificazione di questi spazi verdi pubblici.

Il programma viene attuato in Istituti Scolastici Comprensivi prevedendo due livelli di azione paralleli:

REALIZZAZIONE e MANUTENZIONE ORTO. Progettazione, installazione e manutenzione partecipata dell’orto con la riqualificazione dell’area verde

REALIZZAZIONE DIDATTICA. Approccio innovativo basato sulla formazione diretta degli insegnanti da un punto di vista pedagogico e disciplinare e definizione in prima persona, da parte degli insegnanti, delle attività didattiche collegate agli orti da proporre agli alunni integrandole nella programmazione scolastica.

Torna su

GLI ISTITUTI MICOLTIVO

MiColtivo viene avviato in forma pilota nell’anno scolastico 2012-2013 in due Istituti scolastici comprensivi milanesi:

• Istituto Comprensivo “Renzo Pezzani” di Via Martinengo
• Istituto Comprensivo “Italo Calvino” di Via Frigia

Nell’anno scolastico 2014-2015 MiColtivo viene avviato in altri due istituti scolastici comprensivi:
• Istituto Comprensivo “Ilaria Alpi” di Via San Colombano
• Istituto Comprensivo “Maffucci” di Via Guicciardi

Per l’anno scolastico 2015-2016 sono stati individuati due nuovi istituti scolastici comprensivi:
“Educandato Emanuela Setti Carraro dalla Chiesa” di Via Passione
• Istituto Comprensivo “F.S. Cabrini” di Via delle Forze Armate

630 PER 600

PEZZANI PRIMAPEZZANI DOPOCALVINO PRIMACALVINO DOPOALPI PRIMAALPI DOPOMAFFUCCI PRIMAMAFFUCCI DOPOSETTI PRIMASETTI DOPOCABRINI PRIMACABRINI DOPO

Nell’ambito del Progetto della Gente 2015, “MiColtivo. The Green Circle”, è stato realizzato Coltiviamo Insieme!, un’area di 4.000 mq gestita dalla FRC che ha coinvolto scuole e cittadini in Laboratori Didattici specifici legati ai temi dell’orticoltura e dell’utilizzo dei prodotti dell’orto in cucina e visite guidate in collaborazione con l’Associazione Polis Milano Fuoriclasse. Questa formula è stata replicata anche nel 2016.
Nel 2017 con l’ultimazione dei lavori del parco “Biblioteca degli Alberi” verrà installato un orto didattico di 260 mq che la Fondazione gestirà nell’ambito di MiColtivo coinvolgendo gli Istituti Scolastici Comprensivi limitrofi che non hanno a disposizione aree verdi.

Torna su

OBIETTIVI

Riqualificare i cortili e i giardini delle scuole rendendoli fruibili in modo qualificato da parte dei bambini
Promuovere l’educazione alimentare come conoscenza del percorso del cibo dalla terra alla tavola
Coinvolgere in maniera partecipata la comunità intorno alla scuola nella progettazione e nella successiva gestione degli orti
Sviluppare nei bambini abilità manuali, conoscenze scientifiche e senso civico insegnando a “prendersi cura” di un bene comune
Favorire l’integrazione multiculturale tra i bambini e le famiglie attraverso la condivisione di diverse tradizioni alimentari

Torna su

RETE SUL TERRITORIO

Uno dei requisiti fondamentali per la buona riuscita del programma è il coinvolgimento, sin dalla fase di progettazione, del territorio circostante le scuole (genitori, associazioni, realtà che già collaborano o hanno collaborato con la scuola,...) con l’obiettivo di “fare rete” ed innescare collaborazioni e sinergie in grado di rendere le scuole punti di socializzazione e di cittadinanza attiva.
In quest’ottica i promotori si rendono disponibili ad offrire supporto nella progettazione/installazione degli orti e nell'implementazione del relativo programma didattico anche a scuole private e pubbliche in grado di reperire autonomamente le risorse necessarie alla copertura dei costi di attuazione.

Torna su

SOSTENITORI E PARTNER

Sostenitori:
Fondazione Cariplo: Fondazione Cariplo

Fondazione Enrica e Romeo Invernizzi

Partner Tecnici:
Ingegnoli: Ingegnoli
GAG: GAG
LAB23: LAB23
LAND SRL: LAND SRL
Legnolandia: Legnolandia
Peverelli: Peverelli
Tecnogarden: Tecnogarden

loghi sito frc png

Torna su

Ok

IMPORTANTI INFORMAZIONI SUI COOKIES
Questo sito web utilizza cookies per rendere migliore l'esperienza di navigazione. Questi ultimi sono piccoli file di testo che sono depositati sul computer dell'utente quando visita una pagina web. Il presente sito web utilizza cookie differenti a seconda dei singoli obiettivi: cookie di sessione, cookie permanenti o traccianti, cookie di prime parti, cookie di terze parti. Vi avvisiamo che, nel caso in cui decideste di continuare a navigare sul presente sito web (ad esempio, accedendo a un'altra area del sito o selezionando un'immagine o un link), acconsentite all'utilizzo di cookies.